lunedì 12 novembre 2007

Il mio PC in Japanese 1 (WinXP)

Probabilmente dopo queste prime lezioni di giapponese, a qualcuno sarà già venuto il desiderio di iniziare a scrivere come fa il popolo del Sol Levante.
Detto questo, probabilmente, qualcuno mi potrebbe far notar che stiamo già scrivendo in Hiragana... al che vi rispondo:

Io voglio iniziare a scrivere in Hiragana sul mio PC e voi!?

Come la maggior parte di noi avrà notato visitando siti giapponesi o tentando di aprire file in giapponese, le pagine non vengono visualizzate correttamente, sono infatti piene di punti di domandi o caratteri ancor più strani.

Il problema è legato al fatto che nella quasi totalità dei casi sul nostro PC mancano i caratteri giapponesi (siano essi Hiragana, Katakana o Kanji) e di conseguenza il nostro amato PC non può visualizzarli.
A questo fortunatamente si può porre rimedio, senza dover acquistare un nuovo PC direttamente a Tokyo!

Questo è appunto il motivo del post di oggi, spiegarvi quali sono le procedure da seguire per poter vedere siti e documenti scritti in giapponese, oltre che per poterli scrivere, sul sistema operativo Windows XP.
Quindi se non siete in questa situazione o sapete già cosa fare: smettete pure di leggere.

La procedura si può dividere principalmente in 2 parti, l'installazione dei caratteri giapponesi e l'abilitazione del sistema di scrittura giapponese.

Installazione dei caratteri giapponesi:
  1. aprire "pannello di controllo"
  2. cliccare sull'icona "Opzioni internazionali e della lingua"
  3. selezionare la scheda "Lingue"
  4. spuntare la voce "installa i file delle lingue dell'Asia orientale"
  5. cliccare sul pulsante "OK" all'apparire della finestra popup
  6. IMPORTANTE: è necessario inserire il CD di Windows XP e avere 230MB di spazio disponibile sul disco fisso!!!
  7. cliccare sul pulsante "Applica"
  8. All'apparire del messaggio di errore scaricare i file xjis.nls sul Desktop
    fornire alla finestra del programma il file xjisn.nls salvato sul Desktop
  9. cliccare sul pulsante "OK"
  10. all'apparire del successivo errore fornire il percorso del CD di installazione: CD:\I386 (dove CD è la lettera dell'unità è che contiene il CD di Windows XP)
  11. alla richiesta di Riavvio del Sistema cliccare sul pulsante "OK"

Abilitazione del sistema di scrittura giapponese:
  1. aprire "pannello di controllo"
  2. cliccare sull'icona "Opzioni internazionali e della lingua"
  3. selezionare la scheda "Lingue"
  4. cliccare sul pulsante "Dettagli"
  5. cliccare sul pulsante "Aggiungi"
  6. selezionare Giapponese nella finestra a scorrimento "Lingua di input"
  7. cliccare sul pulsante "OK"
  8. cliccare sul pulsante "Applica"
  9. cliccare sul pulsante "Barra della lingua"
  10. spuntare le seguenti opzioni:
    • Visualizza barra della lingua
    • Visualizza icone aggiuntive
    • Visualizza etichetta di testo sulla barra della lingua

A questo punto la barra di inserimento del sistema IME apparirà sul Desktop, tramite questa è possibile passare alla lingua Giapponese e impostare l'Input Mode su Hiragana.
Questo "breve" elenco di operazioni (più veloci da eseguire che da descrivere) permette al nostro Windows XP di visualizzare ed inserire testi in giapponese, a questo punto non manca che da provare il sistema di inserimento IME per prendere confidenza.

Una volta impostato l'Input Mode in Hiragana ad ogni fonema inserito il software sostituirà il corretto Hiragana, ultimata la parola basterà premere la barra spaziatrice per veder apparire il Kanji corretto, oppure un elenco di modalità di visualizzazione al seconda pressione della barra (Hiragana, Katakana, Kanji, ecc..)

A questo punto sarà possibile leggere e scrivere documenti con il blocco note o Office e navigare siti in giapponese con Internet Explorer (io l'ho testato con la 6.x).
Per coloro che usano OpenOffice per scrivere e Firefox per navigare è ancora meglio...

IMPORTANTE: queste spiegazioni fanno riferimento all'installazione sotto Windows XP (io l'ho provato con la Professional ma dovrebbe funzionare anche con la Home), personalmente non ho provato ad installarlo sotto Windows 2000 e non sono quindi certo che la procedura sia la medesima. Su versioni precedenti di Windows il software IME (utilizzato per l'inserimento del testo in giapponese) non fa parte del corredo di installazione ma deve essere cercato all'interno della suite Office.

P.S. come ho precedentemente indicato queste spiegazioni sono il frutto di una procedura di installazioni sui miei sistemi, se da voi la procedura fosse differente indicatelo nei commenti chissà che non ci sia qualche anima buona che dia una mano...

Perc chi mastica un po' di inglese e non riesce a seguire questa guida o possiede una differente versione di Windows, consiglio questo sito scoperto oggi 14/11/07.
Installing the Japanese IME
Non mi vergogno nel dire che è un lavoro nettamente superiore a questo tutorial, principalmente perché abbraccia tutte le versioni di Windows (dal 95 in poi) e in secondo luogo perché è commentato da screnshot esplicativi molto chiari.

こんにちは

3 commenti:

Kingsbishop ha detto...

Ottimo suggerimento J; comunque io non scarterei a priori l'idea di acquistare un PC direttamente a Tokyo.
Si potrebbe far fare un preventivo a "ぼんじんしゃ"; la loro puntualita' e precisione è universalmente riconosciuta...ええ、そうです!

またね, KsB

Anonimo ha detto...

ehm ehm
io eviterei di fare acquisti da tokyo
:-)
kmq j sei mitiko..ma io ovviamente nn so installare la lingua jappo sul mio pc antikuato sigh
a domani
Valentina

annanadia ha detto...

Ho scoperto solo adesso, che avevi già spiegato come installare la nihongo. Scusa, potevi anche dirmelo dopo il mio messaggio, ancora stavo aspettando!!! Comunque, dopo aver letto la tua esaudiente spiegazione, mi sono subito messa all'opera e ... non ho spazio sul disco rigido!!!
Arigatoo gozaimasu, matane Anna.